Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

ASCOLI PICENO

     ISMLDemo

Corso LA NASCITA DELLA REPUBBLICA

Corso e viaggio di formazione 2016-2017
La nascita della Repubblica
L’Italia dalla Liberazione alla Costituzione

 II corso, partendo da tre grandi nodi storici, vuole fornire delle chiavi interpretative degli aspetti legati alle trasformazioni sociali, culturali, ideali e politiche che hanno caratterizzato gli anni che sono alla base della nascita della Repubblica italiana. A poco più di settant’anni dalla Liberazione dal nazifascismo, riteniamo che sia indispensabile riflettere su quelle che sono state le radici del nostro sistema democratico e parlamentare.
Caratterizzati da luci e ombre sono anni fondamentali che vanno indagati a fondo se si vuole comprendere il presente. Anche per questi motivi, lezioni specifiche saranno dedicate al cinema, alla letteratura e ai diversi linguaggi delle arti che hanno descritto, rappresentato e raccontato l’Italia che rinasceva dalle macerie del conflitto e dopo venti anni di regime. 
 Quali sono stati e come sono avvenuti i principali cambiamenti istituzionali? Chi sono e come si sono affermati i nuovi soggetti politici ed economici? A queste ed ad altre domande saranno date risposte e proposti degli approfondimenti per capire il lungo e complesso secondo dopoguerra. 
Il percorso formativo si concluderà con un viaggio di formazione a Torino, realizzato in collaborazione con il Museo diffuso e il Polo del ’900 della città. 
Ai corsisti saranno fornite bibliografie, sitografie e suggeriti percorsi didattici. 

Costantino Di Sante
Direttore ISML –ASCOLI PICENO   

 Le lezioni si svolgeranno dalle ore 16.00 alle 18.30 nella Sala conferenze della Cartiera Papale, via della Cartiera 1, Ascoli Piceno.

Costo del corso: 

Tipologia Costo
STANDARD 70,00 €
STUDENTI 20,00 €
CON VIAGGIO 200,00 €

La quota delle iscrizioni al corso comprende: bibliografie, filmografie, sitografie, abstract delle lezioni, attività didattiche.
Il costo del viaggio a Torino comprende: autobus, soggiorno, ingressi, guide e attività didattiche.
AI partecipanti sarà rilasciato attestato di frequenza valido per l’acquisizione dei crediti formativi. 

Numero massimo dei partecipanti: 50

Termine ultimo per le iscrizioni 25 novembre 2016

    

  Programma

Venerdì 25 novembre 
Lezione introduttiva al corso
Come studiare il secondo dopoguerra. Fonti e percorsi per la scuola
Antonio Brusa (INSMLI – Università di Bari)

  

I nodi storici:

Venerdì 2 dicembre
L’eredità della Resistenza. Un’altra Italia dopo il fascismo
Isabella Insolvibile (INSMLI- Seconda Università di Napoli)

Venerdì 16 dicembre
L’Italia e lo scenario internazionale. Tra ricostruzione e guerra fredda
Ilaria Del Biondo (Università di Teramo)

Venerdì 13 gennaio
Costruire la democrazia. I partiti politici e la società del dopoguerra
Angelo Ventrone (Università di Macerata)

   

I protagonisti:

Venerdì 17 febbraio
Quale Costituzione? I costituenti e la stesura della Carta
Lucia Sciannella (Università di Teramo) 

 Venerdì 24 febbraio
Le donne sulla scena politica. Tra pregiudizi e conquista dei diritti
Ilaria Biagioli (Uni MoRe)


Gli interpreti:    

Venerdì 10 marzo
Neorealismo. Il cinema che descrive l’Italia
Marcello Lucadei - Argeo Polloni (ISML Ascoli Piceno)

Venerdì 17 marzo
L’arte che rinasce. Artisti e monumenti
Stefano Papetti (Università di Camerino)

Venerdì 24 marzo
Leggere il secondo dopoguerra. Letterati e intellettuali
Antonio D'Isidoro (UniMc)

Venerdì 31 marzo
La terra a chi lavora. Lotte mezzadrili e riforma agraria
Costantino Di Sante (ISML AP)
___________________________

7-9 Aprile Viaggio di formazione
Torino. Museo diffuso: nei luoghi della guerra, della Resistenza, dei diritti e della libertà

Stampa Email