Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
     ISMLDemo

 Corso di Formazione Politica

Il lessico della Polis: 2° Corso di Formazione Politica

 BrochureBrochure19

Novembre 2009 - 22 Dicembre 2009 

Informazioni e iscrizioni:
ISML – Ascoli Piceno - Tel. 0736.250189 - E_Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il presente corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata, dall’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e patrocinato dalla Provincia di Ascoli Piceno, vuole essere un’ ulteriore occasione di approfondimento e di confronto per quanti vogliano accostarsi in maniera non superficiale allo studio e alla comprensione della politica e del suo ruolo essenziale nella società.

In particolare il corso vuole indagare, in una ottica di storia delle idee, ma non solo, il significato di alcuni lemmi che costituiscono il lessico della politica odierna, avvalendosi del contributo di docenti ed esperti che hanno svolto approfondite ricerche sui temi oggetto degli incontri.

Viviamo in un’ epoca caratterizzata dalla crisi dei tradizionali attori politici e dal ricorrente discorso sull’ impreparazione della nostra classe dirigente, che non sembrerebbe essersi risollevata da quella “mediocrità endemica” che Nitti aveva denunciato già agli inizi del secolo scorso. Questa pesante eredità non ha però impedito l’emergere e il diffondersi di nuove forme della partecipazione politica che hanno portato con sé una critica ai tradizionali canali della rappresentanza democratica, reclamando strumenti in grado di decriptare la complessità del presente attraverso un approccio post-ideologico alla politica. È a questa domanda, proveniente in particolar modo dalle giovani generazioni, che il presente corso vuole fornire una  risposta, seppur parziale,   attraverso un approccio di tipo seminariale nel quale verranno approfonditi alcuni temi ricorrenti del dibattito pubblico come Antifascismo, Antisemitismo, Crisi, Informazione e Totalitarismo.

Restiamo infatti convinti, non solo che l’approfondimento critico delle questioni pubbliche sia essenziale per un pieno esercizio della cittadinanza,  ma, parafrasando Benedetto Croce, che una nuova religione civile non possa formarsi se non attraverso un moto di pensiero in grado di essere, allo stesso tempo, segno e strumento dell’elevamento degli animi.

Calendario del corso  -                    (All'inaugurazione saranno presenti le autorità)
19 novembre 2009 - “Crisi”  -  Luca Scuccimarra (Università di Macerata)
 
26 novembre 2009 - “Antifascismo”  -  Paola Magnarelli (Università di Macerata)
 
3 dicembre 2009 - “Totalitarismo”   -  Natascia Matteucci (Università di Macerata) 
 
10 dicembre 2009 - “Crisi Economica e Finanziaria”  -  Andrea Ricci (Università di Urbino) 
 
17 dicembre 2009 - “Informazione”  -  Gennaro Carotenuto (Università di Macerata)
 
10 dicembre 2009 - “Crisi Economica e Finanziaria”  -  Andrea Ricci (Università di Urbino) 
 
22 dicembre 2009 - “Antisemitismo”  -  Gianluca Vagnarelli (Università di Macerata) 
 
Al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione.

Tutti gli incontri si svolgeranno presso la sala della biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea "U. Toria" in Corso Mazzini, 39 ad Ascoli Piceno con inizio alle ore 21.15.

Per Info e iscrizioni la segreteria organizzativa è aperta con i seguenti orari:

dal lunedì al venerdì:   9.00-13.00, martedì, mercoledì e giovedì pomeriggio 15.30-18.30 - Tel. 0736/250189

 

 
 
Notizie sui relatori

Gennaro Carotenuto
Insegna Storia del Giornalismo e dei nuovi media e Storia Contemporanea presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata. Dal 1995 sperimenta il giornalismo partecipativo con un proprio sito personale (www.gennarocarotenuto.it ) che nel corso degli anni è diventato uno dei blog più letti e apprezzati in Italia.
Nel 2005 ha pubblicato Franco e Mussolini, la guerra vista dal Mediterraneo, Sperling&Kupfer, Milano.
Nel 2007 ha curato il volume Storia e Comunicazione. Un rapporto in evoluzione, EUM.
Nel 2009, Giornalismo partecipativo, storia del giornalismo come bene comune, Nuovi Mondi.

 

Paola Magnarelli
Professore Ordinario di Storia contemporanea presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università di Macerata e direttore del Dipartimento di Scienze della Comunicazione. Membro della SISSCO (Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea) e della SIS (Società Italiana delle Storiche) si occupa di ceti dirigenti in Italia tra Ottocento e Novecento. Tra le sue recenti pubblicazioni Tra sapere e agire politico: per una storia della rete suffragista in Italia, in Donne tra Otto e Novecento: progetti culturali, emancipazione e partecipazione politica, a cura di Paola Magnarelli, Eum, 2007 e Scelta antifascista e percorsi della memoria: le carte di Mario Morbiducci, in "Proposte e ricerche" n. 59 (2/2007).

 

Natascia Mattucci
Docente di Filosofìa dei diritti umani presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Macerata si è occupata del pensiero politico kantiano, della filosofia di Hanna Harendt e del pensiero femminista. È autrice di L'universale plurale. Sul pensiero politico di Immanuel Kant, Giappichelli, 2006 e Mondo comune e responsabilità politica. Sulla teoria politica di Hanna Harendt. EUM. 2008.

 
Andrea Ricci
Docente di Economia Internazionale all'Università di Urbino, si occupa di temi relativi all'economia monetaria e finanziaria internazionale e alle politiche macroeconomiche. È autore di Dopo il liberismo. Proposte per una politica economica di sinistra. Fazi. 2006.
 

Luca Scuccimarra
È professore ordinario di Storia del pensiero politico presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Macerata. Si è occupato del pensiero politico kantiano, dell'ideale cosmopolitico e di storia costituzionale con particolare attenzione al periodo della Rivoluzione francese. E autore di Obbedienza, resistenza, ribellione. Kant e il problema dell'obbligo politico. Jouvence, 1998 e I confini del mondo. Storia del cosmopolitismo dall'Antichità al Settecento, II Mulino, 2006.

 

Gianluca Vagnarelli
Collaboratore della cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Macerata è attualmente post-doc presso le Service de Philosophie et moral dell'Università di Liegi. I suoi temi di ricerca riguardano il pensiero francese della seconda metà del Novecento. E' autore di Repubblica impossibile. Sulla filosofia politica di Jean-Paul Satre, in corso di pubblicazione presso la EUM e di "Kamo. Blog di cultura politica"
(http://gianlucavagnarelli.wordpress.com ).

 
Referenti scientifici:
Gianluca Vagnarelli, Università di Macerata (coordinamento generale del corso)
 
Organizzazione:
M. Paola Alviti, Direttore Istituto Storico AP

StampaEmail