PDF Stampa E-mail

Giudo Panvini, Ordine nero, guerriglia rossaGiudo Panvini
Ordine nero, guerriglia rossa
La violenza politica nell’Italia Sessanta e Settanta (1966-1975)
Einaudi  - Torino 2009
pp. 301


Guido Panvini ricostruisce il processo di militarizzazione della lotta politica in Italia innescato dalla violenza diffusa tra l’estrema destra e l’estrema sinistra. Lo studio sistematico delle fonti da un lato ci riporta al clima nel quale maturò il terrorismo, ma soprattutto, ne individua una delle più importanti condizioni genetiche nei discorsi e nelle pratiche della violenza dei neofascisti e della sinistra extraparlamentare volti all’eliminazione dell’avversario…La logica della violenza è ripercorsa nelle reciproche dinamiche di scontro, che fanno emergere la diversità di repertori d’azione e le differenti strategie della violenza.

alt