If 06 Facebook 104498 Hover
If 40 Google Plus 104464 Hover

ASCOLI PICENO

     ISMLDemo

In fuga dalle guerre

Dalla collaborazione tra l’ISML Istituto Provinciale di Storia Contemporanea di Ascoli Piceno e l’IIS “Mazzocchi Umberto I” è nata l'idea di allestire la mostra “IN FUGA DALLE GUERRE” che verrà inaugurata Giovedì 22 febbraio 2018 nelle sale di Palazzo dei Capitani in Ascoli Piceno.
Si tratta di due reportage fotografici.

“SCAPPARE LA GUERRA”, fotografie di Luigi Ottani, un reportage dal confine greco-macedone sulla rotta balcanica dei migranti, tratta dal volume “Dal libro dell'Esodo” di Roberta Biagiarelli e Luigi Ottani. Le intense immagini ritraggono uomini e donne in cammino, principalmente profughi siriani, che con dignità e coraggio calpestano le strade d'Europa alla ricerca di una possibilità di futuro per sé e per i propri figli; una narrazione onesta, empatica e fuori dagli stereotipi.

“UNFINISHED LIVING” un reportage di Pierluigi Giorgi dall’Iraq: scatti catturati nelle case incompiute dove vite incompiute si rifugiano e cercano una quotidiana normalità per riappropriarsi della loro esistenza violata.


L’inaugurazione il 22 febbraio, prevede due sessioni di approfondimento: alle ore 10.00 il Direttore dell’ISML Costantino Di Sante dialogherà con gli autori e con la giornalista italo- siriana Asmae Dachan; alle ore 17.00 la presentazione del volume “Dal libro dell’Esodo” (Piemme edizioni) di Roberta Biagiarelli e Luigi Ottani, con gli interventi del coautore Carlo Saletti dell'Università di Mantova e di Roberto Viviani, Presidente di Baobab Experience: multiforme accoglienza volontaria, autorganizzata dal basso, esempio di efficienza, condivisione e cittadinanza attiva.

Le iniziative legate alla mostra proseguiranno mercoledì 28 febbraio alle ore 15.30 con un incontro specifico per i docenti “LE GUERRE CONTEMPORANEE: VITE IN FUGA” percorsi didattici proposti da Antonio Colaianni e Rita Forlini con il coordinamento di Giancarlo Sturba. Per i partecipanti è previsto l’attestato valido per i crediti formativi ai sensi della legge 107/2015.

La mostra rimarrà aperta tutti i giorni fino al 7 marzo con il seguente orario: mattino 10.00 - 13.00 pomeriggio 17.00 - 19.00 Ingresso libero. Per info e prenotazioni visite guidate tel. 0736 252312 e.mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault