If 06 Facebook 104498 Hover
If 40 Google Plus 104464 Hover

ASCOLI PICENO

     ISMLDemo

Malacarne: donne e manicomi nell'Italia fascista

Martedì 11 dicembre 2018 dalle ore 17:30 alle 20:00, presso la Libreria Rinascita in Piazza Roma 7 ad Ascoli Piceno, sarà presentato il libro
"Malacarne: donne e manicomi nell'Italia fascista"
di Annacarla Valeriano, edito da Donzelli. L'autrice sarà presente in sala e l'incontro sarà moderato da Costantino Di Sante (ISML di Ascoli Piceno).

A quarant’anni dalla legge Basaglia, che ha sancito la chiusura dei manicomi, riemergono le storie e i volti di migliaia di donne che in quei luoghi hanno consumato le loro esistenze. In questo libro sono soprattutto donne vissute negli anni del regime fascista: figure segnate dal medesimo stigma di diversità che, con le sue ombre, ha percorso a lungo la società, infiltrandosi fin dentro i primi anni del l’Italia repubblicana. All’istituzione psichiatrica fu consegnata, dall’ideologia e dalla pratica «clinica» del fascismo, la «malacarne» costituita da coloro che non riuscivano a fondersi nelle prerogative dello Stato. Su queste presunte anomalie della femminilità, il dispositivo disciplinare applicò la terapia della reclusione, con la pretesa di liberarle da tutte quelle condotte che confliggevano con le rigide regole della comunità di allora.

Leggi tutto

0
0
0
s2sdefault

Montessori e Tecnologia

Presentazione del volume di Mario Valle "La pedagogia Montessori e le nuove tecnologie. Un'integrazione possibile?"
sabato 1 Dicembre alle ore 17.00 - Cartiera Papale.

Perché parlare di Montessori e tecnologia?

Chi visita una scuola Montessori spesso si stupisce di non trovarvi molta tecnologia. Quando manifesta le sue perplessità, si intuisce che la fondamentale preoccupazione che lo muove è il pensiero che questa scuola non prepari in maniera adeguata i bambini per un mondo in cui le tecnologie sono pervasive. Per non parlare poi dei detrattori del metodo Montessori che insistono ad asserire che è vecchio, superato e non al passo con i tempi.

Tutto ciò non è vero. Anzi, sono convinto che il Montessori sia il miglior modo per formare i nostri “abitanti del futuro” perché si basa su solide fondamenta scientifiche.

Ai corsi di formazione dell’Opera Nazionale Montessori, dove tengo lezioni su “Montessori e le nuove tecnologie”, cerco, assieme alle corsiste e ai corsisti, di riflettere sul se, come e quando introdurre la tecnologia nella scuola Montessori, e di trasmettere le conoscenze necessarie per rispondere senza complessi d’inferiorità a chi sentenzia che il Montessori è sorpassato.

Leggi tutto

0
0
0
s2sdefault

Cambiare il Mondo

Le Rivoluzioni contemporanee
Ideali, eventi, miti e illusioni

Corso di Formazione 2018 - 2019

"Rivoluzione: mutamento radicale di un ordine statuale e sociale, nei suoi aspetti economici e politici"
Dal Vocabolario Treccani.

E' trascorso mezzo secolo dal '68 e da poco si è concluso il centenario della Rivoluzione d'ottobre.
Cosa rimane oggi di quelle e di altre esperienze "rivoluzionarie"?
Quali cambiamenti hanno determinato quelle audaci esperienze portate avanti da visionari che volevano cambiare il presente per renderlo più egualitario?
Come e con quali mezzi culturali possiamo interpretare il concetto di Rivoluzione?
A queste e ad altre domande cercherà di rispondere il corso di formazione che l'ISML di Ascoli Piceno ha organizzato per quest'anno scolastico.
Un corso che vuole offrire strumenti, percorsi e pratiche didattiche su un tema che ha condizionato e continuerà a condizionare la storia dell'umanità.

Leggi tutto

0
0
0
s2sdefault

"Preghiamo anche per i perfidi Giudei"

L'ANTISEMITISMO CATTOLICO E LA SHOAH

Venerdì 16 novembre, alle ore 17:30, presso la Sala Conferenze della Libreria Rinascita, in Piazza Roma ad Ascoli Piceno, sarà presentato il libro “Preghiamo anche per i perfidi Giudei – L’antisemitismo cattolico e la shoah” edito da “Derive Approdi”.

Leggi tutto

0
0
0
s2sdefault

Gramsci. Una nuova biografia

Sabato 27 ottobre 2018 ore 17:30

Sala Conferenze Libreria Rinascita
Piazza Roma 7

La prima biografia che di Gramsci indaga l'intimo intreccio tra pensiero politico e vita affettiva, tra le vicissitudini della storia personale e della "grande storia", e l'elaborazione di una nuova teoria generale del marxismo.

Coordina Costantino Di Sante (Direttore ISML Ascoli Piceno)
Introduce Antonio D'Isidoro (Università di Macerata)

0
0
0
s2sdefault

Altri articoli...